Vai al contenuto

Vai al menu di navigazione

Vai alla fine del sito

Aderire ad ANITA

Per richiedere l'adesione ad ANITA è necessario compilare l'apposito modulo e, sulla base dei dati forniti, l'Associazione invierà una proposta di adesione - che non impegna in alcun modo nè l'impresa nè l'Associazione - con l'indicazione dell'importo annuale del contributo associativo e delle regole associative.

Verrà altresì rilasciata una password provvisoria - valida per 30 giorni - per accedere alla parte riservata del sito che, all'atto dell'adesione mediante il pagamento del contributo associativo, verrà modificata con una password definitiva.

Consulta la sezione per maggiori informazioni
Accesso Area Privata

Spiacenti, per consultare il materiale presente in questa sezione si necessita l'adesione al nostro sito. Compilando l'apposito modulo presente nella pagina Adesione e, sulla base dei dati forniti, l'Associazione invierà una proposta di adesione - che non impegna in alcun modo l'impresa - con l'indicazione dell'importo annuale del contributo associativo.

News delle Circolari
  • Circ. 7.351 - Resoconto dell’Assemblea annuale ANITA e composizione degli organi direttivi dell’Associazione

    30/06/2016

    Si è svolta nei giorni 17 e 18 giugno 2016 l’Assemblea annuale dell’Associazione a Mantova, Capitale della cultura italiana 2016. L’Assemblea privata - che si è svolta il giorno 17 giugno - ha proceduto all’elezione dei componenti il Consiglio Generale, Collegio dei Probiviri, Collegio dei Revisori contabili e delle nove sezioni di specializzazione. La parte pubblica dell’Assemblea annuale si è svolta sabato 18 giugno: “Diamo respiro al trasporto sostenibile” questo è il titolo dell’evento incentrato sulla sostenibilità ambientale dei trasporti, associata alla sicurezza della circolazione.

  • Circ. 7.350 - Trasporti Internazionali: Francia - Legge MACRON - Distacco dei lavoratori nei trasporti su strada dal 1 luglio 2016

    30/06/2016

    Il Ministero dell’ambiente, energia e del mare francese ha pubblicato sul proprio sito ulteriore documentazione – parte della quale in italiano - su alcuni aspetti relativi al distacco dei lavoratori nei trasporti su strada dal 1 luglio 2016 in Francia.

  • Circ. 7.349 - Normativa fiscale: Rimborso delle accise sul gasolio anno 2016 – Disponibilità software per la presentazione delle istanze relative al 2° trimestre 2016 – Scadenza termine 1° agosto 2016

    28/06/2016

    A partire dal 1° luglio e fino al 1° agosto 2016 si possono presentare le istanze di rimborso delle accise sul gasolio relative ai consumi effettuati nel secondo trimestre 2015 (1° aprile – 30 giugno).

  • Circ. 7.348 - Pedaggi: Riduzione pedaggi autostradali 2015

    27/06/2016

    È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la delibera che stabilisce le percentuali di riduzione dei pedaggi autostradali per l’anno 2015, nonchè i criteri e le modalità per la presentazione delle relative domande.

  • Circ. 7.347 - Codice della Strada: Responsabilità dell’impresa in materia di violazione dei tempi di guida e di riposo

    23/06/2016

    Il Giudice di Pace di Ragusa ha accolto il ricorso di un’impresa di autotrasporto avverso un verbale elevato per violazione dell’art. 174, comma 14, del codice della strada.

  • Circ. 7.346 - Normativa Fiscale: Legge di stabilità 2016. Premi di risultato e welfare aziendale. Chiarimenti e indicazioni operative

    21/06/2016

    L’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti ed istruzioni operative in merito alla detassazione dei premi di risultato e del welfare aziendale introdotta dalla Legge di stabilità 2016.

  • Circ. 7.345 - Costi di essercizio: Pubblicazione dei valori indicativi di riferimento. Aggiornamento del costo del carburante maggio 2016

    21/06/2016

    È stato pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l’aggiornamento del costo mensile del carburante per il mese di maggio 2016

  • Circ. 7.344 - Trasporti Internazionali: Francia - Nuove disposizioni sul distacco dei lavoratori nei trasporti su strada

    21/06/2016

    Entrerà in vigore il 1° luglio 2016 il Decreto che estende le disposizioni del lavoro per le aziende straniere che distaccano lavoratori nel trasporto merci su strada e la navigazione interna in Francia, in esecuzione della “Legge Macron” sul contrasto al dumping sociale.

Torna su